statistiche gratuite

Questa sera, durante la nostra trasmissione su Radio102, tornerà ospite un nostro carissimo amico, Sergio Algozzino!
Per molti Sergio, oltre ad essere un eccezionale fumettista e showman, rappresenta un vero factotum, soprattutto nel mondo nerd dove si identifica quale enorme conoscitore del sottobosco culturale dell’animazione, soprattutto giapponese, che si affacciava in Italia nella fine degli anni 70.

Recentemente, infatti, Sergio nel suo canale YouTube, Memorie a 8 bit, in occasione dei 40 anni dalla prima apparizione di Goldrake in Italia, è riuscito nell’impresa di realizzare la sigla di Ufo Robot cantata da 170 persone (tra cui 30 Guest-star). Un operazione mastodontica che ha preso il nome di “OPERAZIONE GOLDRAKE”.

Sergio Algozzino nasce a Palermo nel 1978 e si è diplomato presso l’Accademia di belle arti della sua città natale, ha pubblicato con Tunué: Dieci giorni da Beatle nel 2013; il racconto su Ozzy Osbourne nella raccolta Hellzarockin’ del 2012, sceneggiata da Gianluca Morozzi e il saggio Tutt’a un tratto nel 2005. Ha all’attivo diverse collaborazioni con Panini Comics, per la quale ha coideato con lo sceneggiatore Manlio Mattaliano e la colorista Cecilia Giumento – suoi concittadini – la striscia umoristica AniMarvel, e con Red Whale, che fra gli altri progetti lo impegna sulla collana Monster Allergy. Durante Etna Comics 2013 riceve il premio Francisco Solano Lòpez come “Miglior disegnatore”. All’attività di disegnatore e colorista affianca quella di insegnante presso varie scuole di fumetto e nelle scuole superiori. L’autore vive e lavora nel capoluogo siciliano. Nel 2014 esce con Tunué, nella collana Le Ali, il graphic novel di matrice autobiografica Memorie a 8 bit. Nel 2016 il nuovo lavoro dal titolo Storie di un’attesa e nel 2017 Il piccolo Caronte con i disegni di Deborah Allo.

Appuntamento quindi dalle 22.30 sulle frequenze di Radio102 per ascoltare Nerd Attack!