statistiche gratuite

Con grande gioia siamo felici di annunciare come ospite della nostra trasmissione radiofonica, Nerd Attack, la prima trasmissione in Italia dedicata al mondo del web in FM, in onda su Radio102, il professore Davide Bennato che ci presenterà il suo nuovo libro, appena uscito, “Black mirror. Distopia e antropologia digitale” edito da Villaggio Maori.

“Black mirror”, specchio nero come lo è uno schermo spento in cui lo spettatore si riflette, si vede vedere. E forse questa una delle metafore più calzanti individuate da questa raccolta di saggi che analizzano la serie di Charlie Brooker sotto molteplici punti di vista (sociologico, cinematografico). “Black mirror”, seppure con lungimiranza ed esiti talvolta estremizzati, ritrae in modo cinico e drammatico una realtà non troppo distante dall’attuale. Tecnologie quali GoPro sono le antenate dei grain impiantati nel cervello dei protagonisti in più episodi, così come la ricerca disperata di popolarità in rete anticipa sistemi di controllo totalitari fondati sui social network. E la tecnologia cattiva o è la nostra coscienza digitale ad esserlo? Fino a che punto possiamo ritenerci soltanto spettatori di cosa accade al di là dello specchio nero?

Davide Bennato, dottore di ricerca in Scienze della Comunicazione (Università La Sapienza – Roma), insegna Sociologia dei processi culturali e comunicativi e Sociologia dei media digitali presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania. È socio fondatore ed ex vicepresidente (2005-08) di STS Italia Società Italiana di Studi su Scienza e Tecnologia. È membro dl consiglio di Amministrazione di Bench s.r.l., spin off dell’Università di Catania specializzato in ricerche sociali e di mercato attraverso l’uso di big data. È membro del corpo docente della Lipari School on Computational Social Science. Tra le sue pubblicazioni: Sociologia dei media digitali. Relazioni sociali e processi comunicativi del web partecipativo (Laterza, 2011); Le metafore del computer. La costruzione sociale dell’informatica (Meltemi, 2002). I suoi interessi di ricerca sono: analisi dei comportamenti collettivi nei social media, etica dei big data, rapporto fra tecnologia e valori, modelli di comunicazione scientifica e tecnologica in rete, scienza sociale computazionale.

Abbiamo avuto il piacere di collaborare più volte con il professore Bennato, che stimiamo per il suo lavoro, in occasione dell’Etna Comics, dove ricopre il ruolo di Social Media Strategist.

Appuntamento quindi martedì sera dalle 21.00 con Nerd Attack. Per ascoltarci in FM 102.0, 100.1, 95.5 in provincia di Trapani, canale 798 del DTT in Sicilia ed in streaming sul sito www.radio102.it