statistiche gratuite

Ho iniziato ieri sera Doom. Andando di fretta ho deciso di avviare direttamente la campagna, senza fare il tradizionale, almeno per me, giro nelle impostazioni. Dopo circa una decina di secondi dal momento in cui ci si può iniziare a muovere sento salire lungo la mia schiena un brivido freddo ed immediatamente mi balena un pensiero nella mente: “Ma li ho attivati i sottotitoli?”. Dopo pochi attimi di panico fuggo all’interno delle impostazioni e prontamente attivo tale feature. Contemporaneamente all’occhiata stranita della mia ragazza, che aveva assistito al frenetico trastullamento digitale all’interno del menù, sorse poi un altro pensiero: “Ma sono tutti ad attivare i sottotitoli nei videogiochi?”.

Ed è questa, chiaramente, la domanda che voglio porre a voi utenti. Ma soprattutto, se la risposta è affermativa, vi chiedo ancora: perché li attivate?

Io, come avrete chiaramente intuito da quanto scritto poco sopra, li attivo sempre, in qualsiasi tipo di gioco. Pensandoci un pochettino su, i motivi sono molteplici:

  • Paura di perdere qualche frase o elemento importante della trama. Anche perché, se si perde un’intera frase per distrazione od altro, difficilmente si può tranquillamente tornare indietro come fosse un film.
  • Equalizzazione dell’audio eseguita in maniera quantomeno approssimativa. Rumori di fondo o colonna sonora spesso coprono il suono delle voci, cosa che porta obbligatoriamente all’uso di sottotitoli. Mi vien subito da pensare al bar di Borderlands 2 ed al casino al suo interno.
  • Mi aiutano nella comprensione, probabilmente il motivo principale. Audio in inglese = Sottotitoli in italiano (non sempre, ma in linea generale è così). Non mi sforzo troppo per capire il parlato e tutto va più liscio.

Ed ora la parola a voi. Li attivate? Non li attivate? Vi infastidiscono? Fatemi sapere!